Mini-bond in Sicilia, un’esperienza di successo

Tags : commercialisti, anc, marco cuchel, mini bond,
Embed Code

Il 4° Report italiano sui Mini-bond del Politecnico di Milano ha registrato 467 emissioni totali di cui 398 sotto i 50 milioni. Si individua una tendenza in crescita, in concomitanza anche con il rafforzarsi dei segnali di ripresa economica. Secondo l’Osservatorio Mini-Bond, inoltre, nel 2017 le società italiane che si sono finanziate attraverso emissioni obbligazionarie di importo inferiore a 50 milioni di euro hanno raccolto 3,2 miliardi. I Mini bond sono un’opportunità di finanziamento da parte delle imprese, introdotta dalla normativa nel 2012 ma poi si sono succeduti dei decreti attuativi che l’hanno resa operatvia soltanto recentemente. La figura del commercialista è fondamentale nell’affiancare l’imprenditore a valutare questa interessante opportunità, nell’ottica anche di una specializzazione che permetta di sviluppare business negli studi professionali. Le potenzialità per lo sviluppo del mercato dei mini-bond sono interessanti nelle regioni del Mezzogiorno come ad esempio nella provincia di Messina…..