L’azione politica di ANC

Tags : ANC, lobby, Marco Cuchel, Miriam Dieghi, commercialisti
Embed Code

L’azione delle lobby in Italia è vissuta con sospetto dall’opinione pubblica, forse, anche perché nel nostro Paese e nella stessa Unione Europea mancano regole certe e trasparenti sulla loro attività. In realtà le attività svolte dalle lobby non sono che uno strumento di rappresentanza degli interessi condivisi di corpi intermedi e gruppi, integrato nel concetto stesso di sistema pluralistico democratico. A riprova di questo è il fatto che nel resto del mondo (soprattutto in Usa) l’attività di lobbing è una realtà consolidata, regolamentata e tutelata dalla legislazione.
In una cornice di trasparenza si muove da anni l’azione di Anc nel mondo della politica per tutelare la categoria ma al fine di promuovere lo sviluppo e l’interesse generale della collettività.