Astensione collettiva, gli obblighi in caso di adesione e i comportamenti sanzionabili. Il punto del Prof. Buratti

Embed Code

Quali i rischi di incorrere in sanzioni per le sigle sindacali e associative e il singolo professionista? E quali invece per quest’ultimo gli obblighi da rispettare a garanzia del cliente? Sicuramente questi due dei dubbi che più interessano il professionista che intenda aderire ad un’eventuale astensione collettiva di categoria. A scioglierli per Ancweb tv il professore e ricercatore di Diritto Pubblico Andrea Buratti, che per l’Associazione Nazionale Commercialisti e le altre sei sigle sindacali firmatarie del documento ha redatto il codice di autoregolamentazione approvato dalla Commissione di Garanzia.